Narrativa per bambini: quattro “Ciliegine” per ridere, imparare e riflettere

Oggi apriamo le nostre porte – e pagine – alla narrativa per l’infanzia, proponendovi ben quattro volumi pubblicati da Edizioni Il Ciliegio nella collana dedicata ai più piccoli: le “Ciliegine”. Quattro storie meravigliosamente illustrate, che offrono più di uno spunto di riflessione, anche per gli adulti

Scritto da Carlotta Pistone
Ciliegine

I libri sono a dir poco importanti, per molti addirittura fondamentali lungo il proprio percorso di vita.
Perché i libri fanno bene, insegnano a vivere, tanto nella realtà quando in mondi fantastici.
In ciascun libro che leggiamo, o che ci viene raccontato, troviamo sempre un pezzetto di noi, da piccoli come da adulti.

Con l’intento di aprire le porte – e le nostre pagine – al variopinto, divertente ed educativo universo letterario dei libri per bambini, vi proponiamo quattro volumi illustrati pubblicati recentemente da Edizioni Il Ciliegio, che proprio alla narrativa per i più piccoli dedica una vasta collana: le “Ciliegine”.

Quattro storie completamente diverse, che si leggono e si raccontano con facilità, popolate di personaggi divertenti, dolci, a volte commoventi. Storie pensate per regalare (anche agli adulti) un sorriso e spunti di riflessione, ognuna con lieto fine e, soprattutto, con un messaggio importante.

“Mi piace tanto” di Teresa Capezzuto e Albertina Neri

CiliegineCon “Mi piace tanto” (pubblicato a marzo) l’autrice Teresa Capezzuto porta i piccoli lettori dai 3 ai 6 anni alla scoperta di rocambolesche avventure tra esperienze quotidiane e situazioni fantastiche, in compagnia dei nostri amici a quattro zampe. Ci sono draghi dalle scoppiettanti puzzette, mostri a cui sarebbe meglio accorciare le unghie, pizze al sapore di cioccolato vanigliato, astronavi, case sull’albero, navi dei pirati… Tante spassose rime che si concludono con la domanda “Cosa ti piace tanto?”, lasciando spazio proprio alla fantasia di ogni piccolo supereroe lettore! Le bellissime illustrazioni originali sono di Albertina Neri.

“Il bambino che risvegliò il mondo” di Liliana Sghettini e Francesca Di Nardo

CiliegineNe “Il bambino che risvegliò il mondo” (pubblicato a dicembre 2021), grazie alle illuminanti rime e illustrazioni rispettivamente di Liliana Sghettini e di Francesca Di Nardo, ci troviamo alle prese con l’egoista Messere Denaro, intento solo a riempirsi la pancia, che sceglie di regnare sul mondo nientemeno che con Dama Tecnologia. Il riferimento al nostro presente è chiarissimo, e sarà il saggio bimbo che, trascurato dai genitori succubi di tv e cellulari, metterà in atto la più giusta delle ribellioni: “Mamma, papà, vogliamo giocare!?”.

“Il bosco di Olly” di Elisa Vincenzi e Laura Zani

CiliegineTenerissimo e – accidenti! – parecchio avvilito è invece l’orsetto raccontato da Elisa Vincenzi e disegnato da Laura Zani ne “Il bosco di Olly” (uscito a novembre 2021 e consigliato dai 3 ai 6 anni). Il povero Olly si sente sconsolato perché non sa come esprimere i propri sentimenti. Gli altri animaletti, che vorrebbero essere suoi amici, non capiscono mai se sia triste, felice, arrabbiato o annoiato. Poi, però, arriva la svolta: l’orsetto scopre quanto lo appassioni prendersi cura di fiori, piante e alberi, e dando vita a uno splendido giardino riesce finalmente ad aprire il proprio cuore. Ma come scovarlo, adesso, in quell’immenso bosco?

“Corri, corri Alì” di Alessandra Cerretti e Albertina Neri

CiliegineInfine spazio a un tema – purtroppo – sempre di attualità, con il toccante libro pubblicato la scorsa estate (proposto a lettori dai 6 in su). “Corri, corri Alì” è la storia di un bimbo coraggioso, capace di corse veloci come il vento, che riesce a fuggire dalla guerra, dal suo paese, dove il sole è ormai oscurato dalla polvere e cadono le bombe. Per scappare sale su una barca e lascia la sua dolce mamma, promettendole però di non smettere mai di correre verso un futuro migliore. Che troverà. Il commovente racconto è firmato da Alessandra Cerretti e corredato dalle bellissime illustrazioni di Albertina Neri. Volume che è inoltre candidato al Premio Strega per ragazze e ragazzi 2022 per la categoria 6+.

E proprio ad Alessandra Cerretti abbiamo rivolto una domanda:

Con la tua storia hai deciso di affrontare un tema tanto importante quanto delicato: i bambini e la guerra, o meglio, i bambini che si ritrovano nella guerra e a sopravvivervi. Come è nato Alì dalla tua penna e qual è il messaggio che il tuo giovane protagonista vuole trasmettere ai lettori più piccoli?

Era da tempo che volevo scrivere una storia il cui protagonista fosse un bambino nato, per sua sfortuna, in un paese in guerra. Ho immaginato questo bambino in una zona specifica del mondo, una zona non esplicitata ma che il piccolo lettore potrà intuire. Alì, che vive con la paura delle bombe e vede intorno a sé sofferenza, è un simbolo di tutti quei bambini a cui viene negata un’infanzia serena, un’infanzia che, al contrario, è caratterizzata da conflitti militari, povertà e paura.
Con “Corri, corri Alì” vorrei sensibilizzare i bambini a una realtà esistente, che mai come ora è attuale e disseminata nel mondo.
Mi piacerebbe anche che venisse compreso il grande gesto d’amore della mamma di Alì, che per salvarlo da quella realtà così crudele, sceglie di farlo partire nella speranza di una vita migliore. Alì, lontano dal suo paese, troverà una vita nuova e più serena, non dimenticando mai le sue radici e la sua mamma, che spera di riabbracciare presto.

Infine, non dimentichiamoci che ogni volume delle Ciliegine è corredato di “scheda didattica” da richiedere alla casa editrice seguendo le indicazioni sul retro della copertina. Ogni scheda, sulla base del tema trattato e dell’età suggerita per la lettura, propone agli adulti diversi spunti grazie ai quali creare e svolgere attività e laboratori, sia per singoli che per gruppi di mini-lettori.

Se volete approfondire queste o scoprire altre “Ciliegine”, visitate il sito: www.edizioniilciliegio.com

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da Raccontami di libri (@raccontamidilibri)

Leggi anche

Lascia un commento

* Ho letto e accettato la Privacy Policy

Questo sito utilizza i cookie per migliorare la tua esperienza. Daremo per scontato che tu sia d'accordo, ma puoi annullare l'iscrizione se lo desideri. Accetto Leggi di più

Privacy & Cookies Policy